Prefetture a rischio chiusura, il governo le salva

Prefetture a rischio chiusura, il governo le salva

ROVIGO 04/12/2015  -Il parlamentare del Partito Democratico Diego Crivellari conferma quanto espresso dal Ministero degli Interni: mantenuti i presidi dello Stato.

<E’ di questa mattina la nota ufficiale del Ministero degli Interni che conferma l’impegno del  Governo a ritirare lo schema di Dpr che prevedeva la soppressione delle 23 prefetture, tra le quali Rovigo>. Così l’on Diego Crivellari dopo la mobilitazione parlamentare e delle associazioni di categoria per scongiurare la chiusura dei presidi dello stato decentrati. <Cancellare presidi essenziali per la sicurezza ed il controllo del territorio –  ha continuato Crivellari – nell’ottica del contenimento della spesa pubblica senza considerare forme di riorganizzazione o taglio dei costi in maniera selettiva, ci è sembrata subito una scelta discutibile.

Oggi, con la situazione internazionale che conosciamo, non considerare l’importanza della presenza dello Stato anche nelle comunità locali risulta importante e indispensabile, per non lasciare scoperti ruoli fondamentali per la gestione del controllo e delle emergenze. Con la nota odierna il Governo ha confermato appunto l’impegno ad emendare la legge di Stabilità per modificare quanto era stato previsto nella spending review di Monti. Come parlamentare, assieme ad altri, abbiamo già presentato un emendamento alla legge di stabilità che corre in questa direzione. Ora – ha concluso Crivellari – superato l’ostacolo e il timore della chiusura della Prefettura sarà nuovamente importante lavorare affinché si arrivi ad una sana riorganizzazione degli uffici territoriali per garantire più sicurezza e più protezione>.