Anche il Polesine è Veneto, ma da due mesi l’Ulss 5 è senza direttore sanitario

Anche il Polesine è Veneto, ma da due mesi l’Ulss 5 è senza direttore sanitario

“Quanto dovrà attendere l’Ulss 5 prima di conoscere il nuovo direttore sanitario? Da quando Contato è stato promosso a dg dell’Ulss Serenissima quel ruolo fondamentale è stato affidato a un dirigente facente funzione, in attesa della nomina definitiva che continua a slittare. Sono già passati due mesi e si sta andando avanti a suon di proroghe: non un bel segnale di attenzione a un territorio e alle sue problematiche. Zaia solleciti il direttore generale a provvedere”. L’invito arriva dalle due rappresentanti del Partito Democratico in commissione Sanità, la vicepresidente Anna Maria Bigon e la collega Francesca Zottis. “Non è una dimenticanza da poco, a maggior ragione vista la situazione di pressione e difficoltà che stanno vivendo medici e personale sanitario. Ci auguriamo che tra una diretta televisiva e l’altra il presidente Zaia dedichi qualche minuto a far risolvere questa ‘formalità’”.